mobilità scuola

La mobilità per l’anno scolastico 2019/2020 presenterà interessanti novità grazie alla bozza di superamento di titolarità su ambito territoriale dei docenti.
Le principali introduzioni riguarderanno:

  • Il contratto collettivo nazionale sulla mobilità sarà triennale
  • I docenti potranno partecipare con cadenza annuale ai trasferimenti e ai passaggi di ruolo ad esclusione di coloro che avranno ottenuto mobilità su scuola richiesta in fase di domanda
  • I docenti che avranno ottenuto trasferimento su scuola richiesta dovranno aspettare tre anni prima di poter modificare la preferenza di titolarità su scuola.

I Sindacati italiani hanno largamente sostenuto la necessità di eliminare la titolarità su ambito territoriale in favore di quella su scuola, ma al momento nessun comunicato ufficiale sembrerebbe avvallare definitivamente questo cambiamento.
Il provvedimento legislativo è comunque presente all’interno della bozza di Bilancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *