Filologia Moderna-LM14 (5 anni)

Descrizione

Il corso di laurea magistrale in Filologia Moderna comprende le discipline inerenti la Linguistica, la Filologia e la Letteratura.

Il percorso esamina gli snodi culturali della tradizione classica, con approfondimenti alla letteratura latina, nonché il rapporto costante con le culture letterarie europee moderne.

Di fondamentale importanza le discipline dell’ambito storico e artistico come riferimento principale per lo studio dell’evoluzione filologica.

Al termine del percorso accademico, il laureato avrà acquisito notevoli conoscenze nell’ambito umanistico, arricchite da competenze metodologiche linguistico-filologiche atte a consolidare le capacità analitiche supportate da una profonda cultura letteraria e storica.

Scopo fondamentale dello studioso è quello di possedere le nozioni specialistiche di analisi dei testi a prescindere dall’epoca di produzione, con annessa capacità critica di elaborazione e strutturazione letteraria inerente le varie forme espressive.

La padronanza dei contesti storici si rivela concomitante nello studio della produzione letteraria e filologica legata ai processi socio culturali.

E’ prevista un’adeguata acquisizione delle metodologie atte alla comprensione ed elaborazioni di testi, oltre che alla competenza espressiva verbale e scritta inerente la comunicazione interculturale.

Obiettivi:

  • Comprendere la complessità dell’evoluzione letteraria e filologica attraverso uno studio che ripercorre la cultura dal periodo classico a quello moderno
  • Approfondire ed analizzare con tecnica comparatistica i processi storico-letterari con coerente critica dei contesti sociali

Sbocchi professionali

  • Linguisti e filologi
  • Docenti
  • Revisori di testi
  • Critici letterari
  • Bibliotecari
  • Giornalismo



Usando questo form accetto la conservazione e gestione dei miei dati.