Scienze dell’Economia-LM56

Descrizione

Il corso di laurea magistrale in Scienze Economiche fornisce ai laureati la conoscenza approfondita delle discipline economiche, un’elevata capacità di utilizzare strumenti matematico-statistici nonché vaste nozioni teoriche e applicative del sistema giuridico.

La ricerca scientifica riveste una fondamentale importanza nell’ottica delle analisi delle variabili economiche e del trattamento dei dati.

Al termine del percorso il laureato sarà in possesso delle competenze necessarie per la gestione dei sistemi economici e produttivi delle aziende.

La conoscenza di discipline quali il diritto, l’economia politica e la statistica permettono infatti l’inserimento del professionista in ambiti di elevato prestigio in cui sono richieste competenze specialistiche e buona padronanza degli strumenti acquisiti.

Dal punto di vista formativo, il corso ha l'obiettivo specifico di formare un economista capace di applicare con rigore metodologico le competenze utili per gestire le attività contabili, gestionali ed organizzative.

OBIETTIVI
  • Capacità di analisi delle dinamiche di mercato e produttività aziendale, con relativo utilizzo di risorse fisse, localizzate o redistribuibili
  • Conoscenza approfondita degli strumenti matematici e di quelli statistici al fine di operare nell’ambito del reddito, dei prezzi e degli investimenti
  • Valutazione critica dei fenomeni economici e del loro rapporto costante sulla produzione
  • Padronanza di linguaggio tecnico sia dal punto di vista economico che giuridico, con relativa capacità comunicativa sia verbale che scritta
SBOCCHI PROFESSIONALI
  • Economi e tesorieri
  • Dirigente aziendale
  • Responsabile dei fattori produttivi
  • Commercialista
  • Analista di mercato
  • Docente



Usando questo form accetto la conservazione e gestione dei miei dati.